La forma della luce

E. Iduma
afterwords
16€

La forma della luce

E. Iduma
La forma della luce cover.

Cosa vede un intellettuale nigeriano dell’ultima generazione quando arriva a Venezia? Quali cose lo impressionano, e quali lo lasciano indifferente? Quali sono i suoi pensieri nell’incontro con le persone e la cultura occidentale? Lo sguardo di Emmanuel Iduma è attento, severo, indagatore. La sua prosa limpida e ipnotica ci trasporta in un mondo di ricordi e relazioni che corre lungo il filo di immagini di Lagos e Venezia.

In questo primo libro della collana afterwords, dedicata agli scrittori emergenti del Global South, Emmanuel Iduma ci offre uno sguardo inedito sul nostro mondo occidentale, spesso troppo autoreferenziale e troppo indulgente con se stesso. Un libro essenziale, che ci mette in contatto con un mondo intellettuale e artistico, quello africano, che conosciamo ancora troppo poco.

Il libro è corredato da una serie di fotografie dell’autore e di altri fotografi africani contemporanei. Prefazione di Maaza Mengiste.

Traduzione di Barbara Del Mercato.

Sull'autore

Nato e cresciuto in Nigeria, Emmanuel Iduma è uno scrittore le cui opere, pubblicate in vari paesi, spaziano tra narrativa, memorialistica e critica. È autore di due libri, il diario di viaggio A Stranger’s Pose (2018), (Lo sguardo di uno sconosciuto, Brioschi Editore, 2020) e il recente memoir I Am Still With You (2023). Tra i suoi riconoscimenti figurano il Premio Windham-Campbell per la letteratura, il Premio C/O Berlin per la teoria e il Premio Irving Sandler per le nuove voci della critica. Risiede a Lagos, in Nigeria, e a Norwich, nel Regno Unito.